Un hobby non serve solo a far trascorrere il tempo

Pubblicato il da Gioia Mulas

uncinettoPeriodo critico, periodo pieno di eventi che ti portano ad avere la testa vuota.

Ti manca la voglia di pensare, di agire di muoverti, di fare qualsiasi cosa…

Ti sembra quasi di essere diventata una nullità, di essere caduta talmente in basso da non poterti considerare essere vivente.

Eppure non è così.

Qualcosa in noi, di vivo c’è, SEMPRE.

 

Se cerchiamo bene dentro di noi, c’è qualcosa che ci può essere di aiuto per reagire a questi momenti bui che, può capitare, decidano di stravolgere la nostra vita, senza chiedere permesso, senza bussare, senza nessun preavviso.

Già, può capitare.

In questo periodo è capitato a me.

Voglia di scrivere, di parlare, di muovermi, praticamente nulle.

Non mi stavo sopportando più.

Stavo diventando insofferente a me stessa, e, onde evitare di mostrare la parte più brutta che potesse scaturire, dal mio essere, mi sono allontanata persino dai social!

Nonostante tutto però, ho sentito la necessità di dedicarmi a qualcosa.

Per caso mi è capitato fra le mani un uncinetto da lana. Ecco, farò qualcosa, almeno la lana in casa non mi manca.

Senza idea precisa, ho preso alcuni gomitoli di lana e ho iniziato a fare una catenella.. Ho lasciato che le mie mani e le mie dita si muovessero da sole per un po’. Solo mentre facevo punto dopo punto, ho iniziato ad avere una qualche idea di ciò che potevo realizzare.

Ed ecco cosa ne è venuto fuori:

 

Marionetta per dito

Marionetta dito 1

Commenta il post