Cinture di sicurezza, non devono essere un obbligo… ma una consapevolezza

Pubblicato il da Gioia Mulas

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRzK3dtHjCSQSSXEWiAq7mI8BcjF53Rw1xYttSCKs3NvZHZT9PkJQ

Molto spesso non ce ne rendiamo conto fino a quando non lo tocchiamo con mano.

“Ma figurati se capita in pochi metri”… Ha ragione il comico di Colorado caffè a chiedersi “ma allora chi compie km e km su strada, sa già che deve morire?”…

 

Sono molti gli individui che non si vogliono ancora rendere conto di quanto sia importante l’uso della cintura di sicurezza.

Potessimo chiederlo a tutti quelli che hanno perso la vita causa mancanza di cinture.

Potessimo chiederlo al ragazzo di 28 anni che proprio in questi giorni, per mancanza di cinture, non può più divertirsi con i suoi amici, non può più dare il buon giorno ai suoi genitori, con quei suoi occhioni azzurri, non può… e solo perché no portava le cinture…

 

LE CINTURE DI SICUREZZA SALVANO LA VITA!

 

È d’obbligo indossare le cinture sin dal 15 giugno 1976, per tutti i conducenti e passeggeri di autovetture.

Ma solo da qualche anno, grazie a un maggior controllo costante delle autorità, ci si è imposti di indossarle…

Il conducente che non fa uso di cinture, rischia una sanzione che va da 79,00 euro a 299,00 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Il conducente risponde anche per i passeggeri.

Se tale infrazioni viene ripetuta per altre 2 volte nell’arco di due anni, c’è la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Chi altera il buon funzionamento della cintura, rischia invece una sanzione che varia da 37,00 euro a 150,00 euro, e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

 

Molti sono convinti che le donne incinta siano esenti da tale obbligo, pensando che basti il solo airbag. Niente di più errato!

L’airbag se usato senza cintura, non serve a salvare la vita ne alla mamma, ne al nascitura, anzi, la maggior parte delle volte, senza cintura di sicurezza, può risultare addirittura mortale.

http://www.blogmamma.it/wp-content/uploads/2010/07/gravidanza-donna-incinta-al-volante-norme-di-sicurezza.jpg 

Anche portare la cintura di sicurezza lenta, non serve assolutamente a niente per salvaguardare la propria vita! In questo caso, infatti, la cintura non funziona, perché non scatta il meccanismo di bloccaggio della stessa.

 

Dobbiamo renderci conto che portare le cinture,

  • non significa non infrangere la legge;
  • non significa salvare i punti della patente;
  • non significa evitare di pagar la multa;
  • non significa scamparla di fronte ai vigili, ai poliziotti, ai carabinieri.

 

PORTARE LE CINTURE SIGNIFICA

AMARCI,

AMARE I NOSTRI CARI

AMARE LA VITA.

 

E i nostri bimbi? Vedi:  sicurezza in auto dei nostri bambini

Con tag Salute ☠

Commenta il post