Come costruire un barbecue in muratura

Pubblicato il da Gioia Mulas

Chi ha un giardino, senza ombra di dubbio, ama avere anche un barbecue, dove fare grigliate di carne, pesce e verdure, per trascorrere lunghe sere d’estate in compagnia.

484440624_3cc8a3f380.jpg

Fai da te Barbecue

Le sere d’estate ispirano tantissimo le classiche grigliate a base di carne e pesce, ricche di atmosfera allegra e spensierata, in compagnia di amici, coronate dalle voci dei bambini che scorrazzano in giardino. Ma per far ciò è necessario un barbecue! Che fare? O si decide di comprare un barbecue i cui prezzi sono piuttosto alti, a meno che non se ne prenda uno di piccole dimensioni. Oppure si decide di mettere su il cantiere del “fai da te barbecue”. Per fare un barbecue in casa è necessario procurarsi: mattoni, se faccia vista è meglio, in quanto si evita di dover intonacare; pietra per barbecue per il piano, generalmente si usa la pietra refrattaria; griglia e braciere per barbecue in ghisa; impianto a gas per chi lo desidera, anche se per avere un ottima grigliata è preferibile usare il classico metodo del fuoco di legna o carbone.

Quale modello costruire?

I barbecue più facili da fare in casa sono:

A CILINDRO: bisogna creare un muretto cilindrico con i mattoni faccia a vista, alto 1 metro. Alla base del muretto si lascia un'apertura dove si pone il braciere che consente di asportare la cenere. In cima si pone una base in cemento e pietra con ampio foro centrale dove si poggia la griglia in ghisa. Questo tipo di barbecue consente a tutti i commensali di accedervi da tutti i lati.

CLASSICO: formato da due muretti paralleli in mattoni che sorreggono la base e la griglia.

Questo tipo di barbecue può essere di qualsiasi altezza. Per sicurezza è meglio sia accostato ad una parete.

MAXI: è uguale al barbecue classico, ma ai lati vengono creati ulteriori vani per la legna, il carbone, utensili utili per la cottura, piano d'appoggio. Anche questo è meglio sia costruito adiacente ad una parete.

Sia per il classico che il maxi, è opportuno costruire anche una cappa con relativa canna fumaria, onde evitare che in caso di vento il fumo soffochi gli invitati.

Non è bello, mentre si è in procinto di mangiare, essere avvolti da un'ondata di fumo!

Con tag Casa & Giardino

Commenta il post