Il blogger è molto di più del semplice "diarista"

Pubblicato il da Gioia Mulas

http://2.bp.blogspot.com/-JrW7ddrG2Rw/TvoBxVf2_-I/AAAAAAAAB7Q/u0XsH7rxwyQ/s1600/alimenti-uccelli-neve_3.jpg   Domenica, fuori il sole splende e il candore della neve è quasi accecante!

Attraverso lo spiraglio della tapparella intravvedo i rami di un albero che, nonostante spoglio, s’innalza maestoso verso il cielo.

E un uccellino, l’unico forse in quell’albero… l’unico che abbia avuto il coraggio di posarsi su quel ramo carico di neve, al freddo, per cinguettare, per urlare al mondo i suoi pensieri!

Un piccolo essere delicato che non si è preoccupato di niente, ha sfidato il tempo per comunicare.

 

Ecco, dovremmo prendere spunto da questo piccolo uccellino!

Tirar fuori la forza, la grinta, per mostrare veramente ciò che siamo, per riuscire a parlare a cuore aperto, senza timore!

 

Ultimamente, il ruolo del blogger è stato messo a dura prova!

Amato e giudicato allo stesso tempo. Personaggio senza ruolo specifico: diarista o informatore, scrittore per caso o giornalista…

Blogger, non ben definito, posto nel limbo, tra l’ignorante e il super informato. Eppure nonostante tutto, il più ricercato, colui del quale ci si fida, colui al quale si chiedono le prime informazioni…

 E il blogger cosa fa?

Risponde, scrivo solo per il gusto di scrivere…

Una risposta un po’ vana, per chi cerca informazioni.

Una risposta che contradice il “vuoi sapere come fare…?”

Con questa risposta siamo noi stessi blogger che ci poniamo in quella via di mezzo senza arte e ne parte, e non ce ne rendiamo conto…

 

A mio parere, da ciò che leggo, da ciò che sento, simo giunto in quell’era del mondo interinale, in cui, noi bloggers, dobbiamo dare una svolta, dobbiamo mostrare al mondo chi siamo veramente, cosa siamo veramente.

Non possiamo però, certo farlo scrivendo tanto per scrivere, scrivendo solo ciò che ci ricordiamo o ciò che ci balena in testa!

Se vogliamo avere un posto ben preciso, in questa grande rete mondiale, dobbiamo saper dare veramente qualcosa, per poter urlare al mondo intero, come quel piccolo uccellino, noi siamo qui, noi siamo una parte importante e integrante del mondo di internet.

http://www.fritegotto.it/indi/_pics/9/0/PAC%202013_2904123839.jpg

Credo che un vero grande blogger, non deve solo saper scrivere, non deve solo saper mettere soggetto, verbo, complemento oggetto, in fila.

Un vero grande blogger, deve riuscire a dare informazione emozionando, coinvolgendo, intrattenendo l’utente che legge i suoi post.

Un vero blogger, deve riuscire a dare qualcosa in più del giornalista che riporta informazioni, così come sono nel loro stato di fatto.

Il blogger, è colui che entra nell’animo delle persone, è colui che, vivendo la vita di tutti giorni, può capire meglio ciò che gli altri provano, sentono, vogliono… e, basandosi su questo deve riuscire a dare, entro le sue competenze, una risposta, un consiglio, un parere.

Ben inteso, non un parere professionale, quello è compito prettamente di chi ha studiato per anni determinati argomenti!

 

Giusto per essere più chiari: se mi si chiede cosa fare per dimagrire, posso informarmi bene e rispondere “mangia sano, maggior frutta e verdura, meno grassi saturi e pasti equilibrati suddivisi nell’arco della giornata senza grandi abbuffate”. Di sicuro, non posso dare consigli su integratori da assumere per bilanciare o su quantità di cibo da assumere che variano in base al metabolismo della persona! Questo è compito dell’esperto dietologo!

 

Noi bloggers, così vicini agli utenti perché noi stessi siamo utenti!

Noi bloggers, possiamo essere quelli che danno una gran svolta al mondo di internet!

 

Semplicemente informando per informare!

Collaborando per aiutare!

Sostenendoci per sostenere!

E dimostrare chenon siamo piccole particelle poste nel limbo senza arte ne parte.

http://2.bp.blogspot.com/_43IaHXIPndY/SxQPn_XMrEI/AAAAAAAAAPE/Ru-rFRkq4LI/s1600/vincere-ansia.jpg 

Abbiamo tanto da imparare, ho tantissimo da imparare, ma so anche che ce la possiamo fare

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post