Il titolo per il mio articolo. Quale scegliere, come scegliere.

Pubblicato il da Gioia Mulas

 

 

Quante volte ci è capitato di scrivere un articolo, di inserire un post nel nostro blog e di non  sapere che titolo scegliere?

 

  • Sarà il titolo più adatto?
  • Attirerà l’attenzione?
  • Sarà notato nei motori di ricerca?
  • ….

Tante domande, tanti dubbi che ci mandano più che altro in confusione, rischiando di titolare il nostro articoletto con la prima cosa che ci viene in mente

 

Noi di Overblog, abbiamo la fortuna di poter sfruttare due ottimi sistemi, il primo è quello made “casa Overblog”.

 

Si trova esattamente sul nostro pannello di controllo “Digita una parola”, infatti, digitando una sola parola, ci vengono date una serie indicazioni, provenienti direttamente dai motori di ricerca di Google, basate sulle maggiori ricerche effettuate dagli utenti.

Digita.JPG

Ottimo sistema da utilizzare anche quando si hanno poche idee su cosa scrivere, se non si è certi che l’argomento che vogliamo trattare possa interessare gli utenti

 Ricerca-digita.JPG

L’altro sistema è “Google Trend”.

La maggior parte, quando sente parlare di Google, lo immagina solo come al mezzo più comodo, veloce e completo, per trovare ciò di cui si ha bisogno.

 

Google Trends è un sito internet che fornisce aggiornamenti sulla parola chiave più ricercate nel web. Saperle sfruttare, significa portare maggior traffico al proprio sito o blog.

Qui ci sono consigli che possono aiutare a imparare a utilizzare Google Trends:

 Quando si apre la pagina di google.com / trends,   nella barra principale bisogna digitare la parola o la frase che meglio descrive l’articolo che abbiamo scritto o l’argomento che vorremmo trattare. Ad esempio, se vogliamo scrivere un articolo come: "Perché l'assicurazione medica è importante", basta inserire "assicurazione medica" e "l'importanza di assicurazione medica" ciò garantisce i migliori risultati di ricerca.

Google-trend.JPG

Ottima cosa sarebbe non soffermarsi su una sola ricerca, ma provare con diverse combinazioni e vedere quale ricerca porta a maggiori risultati. Quando possibile, effettuare la ricerca per più di un giorno, spesso, alcuni risultati sono solo giornalieri. Ciò significa, che l’argomento trattato è in alto nei risultati dei motori oggi, ma domani, può già essere un argomento che non desta nessun interesse.

 

Grazie a google.com / trends,  si può anche notare che determinati argomenti, possono far salire le visite al nostro blog o sito, fin tanto che l’argomento è attuale, un esempio sono i divorzi di attori e attrici e personaggi dello spettacolo in genere, i cui nomi, possono senza ombra di dubbio diventare la parola chiave più importante da utilizzare nel titolo.

Sempre utilizzando google.com / trends,  è possibile, inserendo le parole in diversi ordini e trovare la frase migliore e più digitata nei motori.

Generalmente i primi 10 risultati ottenuti sono quelli da tenere in considerazione e che possono darci grandi risultati.

 

Commenta il post