Inserzioni di lavoro le maggiori offerte vengono dalle richieste

Pubblicato il da Gioia Mulas

Lavoro, lavoro, lavoro.

97528607_7dda108b69.jpg  

Il più grande problema del popolo italiano.
Aziende che si preoccupano solo del loro interesse lasciando a spasso oltre 2000 famiglie.
Pollitici che vagliano leggi assurde e che vorrebbero far credere al popolo che hanno lo scopo di incrementare le assunzioni!

1206610888_e72f14b345.jpg

Ma siamo un popolo di rimbecilliti?    

2247299538_8a26dcf655.jpg

NON LO CREDO nella maniera più assoluta!

Siamo un popolo che deve fare i conti con le bollette, con il mutuo, con le numerose tasse, con i libri e il materiale scolastico da pagare per mandare a scuola i propri figli, in quella scuola che dovrebbe essere un "Diritto".

Famiglie che devono mettere le priorità, scegliere tra acquistare quella pasta o quell'altra... quell'acqua... quel pane... e si sta parlando di acquisti di tutti i giorni... non di macchine, ville, viaggi!

 

Le richieste superano le offerte

Sono migliaia le richieste di lavoro che si trovano nelle varie pagine di annunci gratuiti "sparsi" nel web.
Altretanti i curriculum (CV) inviati in diversi siti specifici per lavoro.

images Ridotti di circa il 50% sono le offerte, di cui più della metà, sono offerte che riguardano il Marketing online, il Marketing porta a porta, i call center, commesse e cassiere, o vari lavoretti da svolgere a casa.

Sembrano anche offerte allettanti, ma attenzione alle truffe!

Il restante 50% sono per la maggiore annunci di privati che cercano colf, badanti, baby sitter, le cui offerte di guadagno, purtroppo, sono ome dargli torto visto la mancanza di soldi ma la necessità di doversi rivolgere ad altri per andare a lavoro?

Ben pochi sono le offerte di lavoro da parte delle aziende, che negli ultimi tempi, più che assumere.... licenziano.

 

6077325864_0441335ffd.jpg  

Vediamo insieme quali sono i siti gratuiti in cui si possono avere maggiori possibilità di lavoro.

  ೋ ೋ ೋ

Jobrapido.it, facilissimo da usare, si basa su una ricerca persone: lavoro cercato, luogo, distanza. Volendo si possono ricevere tramite email gli aggiornamenti sul lavoro prescelto.

  ೋ ೋ ೋ

Infojobs.it per poter consultare le offerte è necessaria la registrazione con l'invio del CV candidandosi alle offerte per le quali si ritiene di essere vallidi. A questo punto si possono consultare direttamente le offerte o riceverle periodicamente tramite email.

  ೋ ೋ ೋ

It.indeed.com, anche questo sito si basa su una ricerca personale con cosa, dove. Si può eseguire anche una ricerca avanzata che consente di specificare maggiori dettagli, quindi aver maggiori possibilità di trovare ciò che si cerca.

  ೋ ೋ ೋ

Giornalelavoro.it necessaria la registrazione con invio del proprio CV. Rivolto sia a chi cerca lavoro, sia alle aziende che offrono lavoro.

  ೋ ೋ ೋ

Bachecalavoro.com, completamente dedicato agli annunci gratuiti di lavoro, è necessaria la registrazione solo per poter inserire un proprio annuncio. Diviso in sezioni: ultimi annunci, concorsi, elenco aziende, siti consigliati.


Con tag Lavoro $

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post