Bic Permanent Marker: test prodotto, modelli e prezzi

Pubblicato il da Gioia Mulas

Nonostante sia l’era delle email e dei messaggi istantanei delle chat, non si può ancora fare a meno di scrivere a mano, sottolineare, evidenziare.

0930180102.jpg

Cara amata penna

Scrivere a mano dà un certo non so che di “potere” personale, si ha la sensazione di riuscire a esprimere molto più chiaramente ciò che si ha in mente. È qualcosa di molto più personale. A differenza delle parole che compaiono sul pc, la scrittura a mano libera, forse perché caratterizzata da forme particolari, da diversa calligrafia (che di se mostra il carattere di una persona), dà molta più gratificazione del semplice messaggio che si legge sul monitor del pc. Se si torna indietro nel tempo, come non ricordare la mitica penna usata alle elementari: la grande BIC fine, economica, facile da usare e sempre pronta all’uso.

BIC dalle origini ad oggi

Dalla sua prima comparsa per opera di Marcel Bich & Edouard Buffard, nel 1945, la società BIC ha fatto enormi passi. Ha immesso nel mercato non solo penne, ma: Nel 1973 lancia l’accendino BIC lighter; Nel 1975 è la volta del rasoio BIC; Nel 1979 immette nel mercato dopo aver acquisito “Conté®”, matite colorate e pennarelli bic; Nel 1994 acquisisce la “Wite-Out” ed è la volta del bianchetto; Nel 2007 si prodiga con le borse promozionali; Nel 2008 lancia il telefonino BIC.

BIC permanent oggi

Ma è la linea acquisita nel 1979 che oggi è letteralmente cambiata. Ogni prodotto è creato per soddisfare le esigenze del cliente, che a sua disposizione trova:

BIC permanent Marker, a questa linea appartengono i marcatori permanenti, si asciugano velocemente, scrivono sulla maggior parte delle superfici. Inchiostro a lunga durata a base di alcool. Appartengono alla linea bic markers: Marking 2000 dalla punta arrotondata. Il costo varia da 6,99 a 11,90 euro; Marking 2300 dalla punta squadrata. Il costo varia da 7,21 a 12,75 euro; Marking 1445 dalla punta conica. Il costo varia da 7,30 a 12,88 euro.

BIC serie ONYX resistenti agli agenti atmosferici. Appartengono a questa linea: Marking Onyx 1481, dalla punta squadrata; Marking Onyx 1482, dalla punta conica; Marking Onyx 1591, dalla punta a scalpello; Marking Onyx 1592, dalla punta conica; Marking Onyx 1891, dalla punta a scalpello. Questi permanent markers sono venduti in scatola da 12 ad un costo che varia da 26,88 a 33,79 euro. Permanent Marker Grip Pocket, fusto in gomma, punta tonda, vari colori. Il costo varia da 0,49 a 3,07 euro.

Commenta il post