Tradurre i post di Twitter e comunicare con il mondo

Pubblicato il da Gioia Mulas

http://www.iochatto.com/wp-content/uploads/2010/07/Twitter.jpg

Che internet sia diventato la finestra aperta del mondo è assodato, i social, ci consentono, giorno dopo giorno, di poter comunicare con milioni di utenti provenienti da tutto il mondo.

Ma, e qui inizia il gran dilemma per molti, spesso, ci si ritrova a dover scambiare opinioni con utenti di altri paesi e non certo di lingua italiana o inglese!

 

E adesso?

 

Facendo una piccola ricerca si trovano diversi suggerimenti, applicazioni che dovrebbero in un certo senso tradurre automaticamente e in tempo reale in numerose lingue. Basta semplicemente consentire l’acceso al proprio account twitter.

 Cattura.JPG

Automatically Translate Twitter Tweets, creato da @ noupload propone una semplice applicazione multi language , che consente aggiungendo l’hashtagd della lingua, di tradurre il proprio post. L’inconveniente sta nel fatto che bisogna ricordarsi tutti gli hashtags!  Ma se si devono fare comunicazioni veramente importanti, dicono sia un  sistema facile e veloce.

Io l’ho provato e riprovato, ma non ho ottenuto nessun risultato, almeno visibile dalla mia pagina principale di Twitter.

Se qualcuno è riuscito a farlo funzionare, magari può spiegare a NOI TUTTI,  quale miracolo ha usato!

L’unica vera utilità è che mi consente di conoscere nuovi utenti, magari anche interessanti, infatti, cliccando su #.(lingua).., si apre la pagina con chiunque abbia cercato di tradurre in quella determinata lingua.

Al momento, gli unici veri traduttori che mi sento di consigliare, sono 2:

http://1.bp.blogspot.com/-y34ckF9iN3c/Ti-ldzWsdEI/AAAAAAAAAQI/yWri5Mb4UQ8/s1600/google-translate-.gif

  • l’ormai conosciutissimo Google traslate,  di facile utilizzo, col quale tradurre sia parole che interi documenti. Con le sole parole, o piccole frasi, è possibile ascoltarne anche la pronuncia. Gratuito, direttamente dalla rete.

    http://www.tradingprofessionale.it/magazine/high_tech/babylon__un_tradutto/02_Babylon_Fig_07.gif
     
  • oppure, si può usare Babylon, traduttore inglese, da scaricare, si collega con tutte le pagine e i file del pc, cos’, con un semplice  Ctrl+click, si ha la traduzione della parola o del testo completo. Esistono due versioni, quella gratuita, un po’ ridotta e quella a pagamento, con abbonamento mensile o annuale. In questo caso, si ha a disposizione un multi language, il convertitore di valuta, la ricerca sul web e l’assistenza telefonica, (assistenza squisita, da persone di madrelingua, ma in italiano).

Con tutti e due, bisogna però stare attenti alla traduzione, ricontrollare che abbiano veramente un senso compiuto :)

Commenta il post