VIRUS.... Oddio... e adesso... che faccio?

Pubblicato il da Gioia Mulas

Una delle cose più… rompiscatole che ci sono in internet, sono i VIRUS…

3476196436_7fed782e1a.jpg

Ce ne sono di tutti i tipi, di tutti i generi, ti fanno andare il sangue alla testa…

Il pc non risponde, fa i suoi e ti manda a …. Perché sembra che gli scappi solo da ridere!!!

 

1594411528_1512b1aad5.jpg

Oh dio m’ama!! Cosa ho cliccato, cosa ho fatto?

Ci prende  il panico, non sappiamo più come comportarci.

 http://www.iovalgo.com/wp-content/uploads/2009/10/attacchi-di-panico2.jpg

Ultimamente poi ci sono anche quelli targati Facebook e Twitter, sono dei virus spam che inviano un messaggio con link annesso a nome di un nostro amico, cliccando su tale link, in automatico, partono tantissimi messaggi a nostro nome sempre con suddetto link. L’invio di troppi messaggi, viene letto come spam, così, senza rendersene conto, si rischia di essere cancellati e di non poter riutilizzare il nostro account.

La cosa migliore da fare in questi casi è quella di chiudere la pagina, riaprirla, cambiare immediatamente password. Al massimo dopo 48 ore, si ha la certezza che non si rischia di ritrovarsi con l’account cancellato dalla direzione dei due social.

 http://2.bp.blogspot.com/-Gwd5HXgWRMk/Th8Ox4qsuqI/AAAAAAAAAQU/UsZVEV29phQ/s1600/come+trovare+password+msn+facebook+gmail+yahoo.jpg

Ma come si fa a riconoscerli?

 

Generalmente sono messaggi in inglese che se tradotti, comunicano: “ho visto la tua foto qui”, “cosa ci fai in questo video”, “hai un blog orrendo, guarda questo”.

Puntando il puntatore sul link, senza cliccare, se provengano da Facebook controllare bene in quanto compare sempre il nome di facebook in qualsiasi link.

Commenta il post