Non esisti

Pubblicato il da Gioia Mulas


download

Per una volta hai deciso di non esistere…

stanca della vita, stanca di chi ti circonda, stanca di qualsiasi cosa in movimento… stanca di te stessa.

Ti chiedi perché?

Ti chiedi il senso del tuo esister pur non esistendo.

Come un fantasma nella notte compi le tue azioni giornaliere.

Uno zombie che non ha motivo di poggiar piede su questa terra…

Inutile, come un oggetto poggiato su un comò, posto nell’angolo più buio della casa.

Ogni tanto passa qualcuno, ricordandosi che sei da spolverare, e ti scrolla di dosso quella polvere che ormai da troppo tempo si è incrostata su di te…

Ma te sei li, ferma, immobile, senza un senso reale.

Oggi aspetti… hai deciso di aspettare.

Tanto che tu dica, faccia, non ha nessuna importanza.

Non cambia la tua vita.

Non cambia ciò che accade…

e resti li, immobile, immersa in quei pensieri non pensieri.

Aspetti che ti venga spiegato chi, come, per cosa.

Si, non ha senso… ma in fin dei conti, perché lottare, perché fare se poi, la somma è sempre quella: il nulla assoluto?

Non sei nessuno, non sarai mai nessuno, sai perché?

Perché è stata un errore la tua nascita, ricordi? Non eri attesa, non era il momento, nessuno ti cercava in quel momento, ma te, testarda sei voluta nascere.

Perché ogni tua azione è un errore… sbagli comunque, altro che spigolosa…

Perché sei…

un fallimento totale!

E allora?

Resta li, continua a restare li… almeno renderai più unico quel comò che sta li, in quell’angolo buio, nascosto…

posto nel dimenticatoio

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post