Writers WIKIO, compagni di viaggio… dove siete?

Pubblicato il da Gioia Mulas

Cattura-1.JPG

Guadagna con il tuo sito
Hai un sito web e vorresti guadagna
re con esso?Iscriviti su

www.affiliationpartner.it


Un paio di anni fa entravo a far parte di un gruppo a dir poco strepitoso!

Il magnifico gruppo di Wikio. Un gruppo che era riuscito, non solo a integrarsi e a collaborare per poter scrivere articoli su commissione, ma che trovava modo di divertirsi in off topic, grazie al forum messo a disposizione.

Non solo lamentele, ma consigli, suggerimenti, e modi scherzosi.

Sembrava di vivere in una famiglia!

Una cerchia di persone, mai incontrate, ma che erano riuscite, chi più, chi meno, a trovare quel punto di incontro che rende qualsiasi lavoro facile e piacevole.

Proprio per questa ragione, spesso, più che concentrarmi sugli articoli, specie quando non ne avevo commissionati, passavo ore a leggere e a rispondere nel forum.

Non credo di essere stata la sola!

Purtroppo esperienza breve…

Per diverse ragioni, Wikio Italia ha dovuto chiudere battenti e noi writers ci siamo trovati catapultati su una nuova piattaforma, completamente diversa, Overblog, ma che, vuoi per nostra forza di volontà, vuoi perché ancora affiatati, riusciva, seppur in misura diversa, a dare ancora quel senso di famiglia.

Ma i tempi cambiano… già… purtroppo!

Overblog cambia veste, anche se ancora in fase di transazione e le persone pure!

Da un affiatamento quasi familiare, sembra si sia passati a una indifferenza quasi totale!

Non c’è più comunicazione!

Il forum è praticamente quasi vuoto, ogni tanto compare giusto qualche post con le solite lamentele… Non ci sono più scambi di opinioni… manca qualcosa, manca la spinta, il traino che riesce a coinvolgere tutti in un’unica direzione…

Certo siamo blogger nascenti, ognuno con le proprie idee, ma a mio avviso con ancora un denominatore comune: la voglia di scrivere.

Sinceramente mi mancano i bei tempi delle grandi comunicazioni, a volte anche al di fuori della piattaforma!

Mi mancano le opinioni di grandi persone che riuscivano a coinvolgerti in qualsiasi lavoro, in qualsiasi nuova proposta…

Cos’è cambiato secondo voi?

Cosa manca?

Cosa bisognerebbe fare per ritrovare un po’ di quel dolce familiare che eravamo riusciti a creare?

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post